Serie BKT Serie BKT NEWS

Estro e classe al servizio della Serie BKT. Gianluca Gaetano è il migliore di aprile!

Il giovane trequartista della Cremonese è stato determinante per la cavalcata dei grigiorossi e vince così il Trofeo MVP della Serie BKT.

Si tinge di grigiorosso il terzo e ultimo Trofeo MVP della Serie BKT 2021/2022. Il trequartista della Cremonese Gianluca Gaetano termina infatti la serie di premi della regular season chiudendo un mese di aprile da primattore. Per la prima volta, inoltre, un centrocampista riesce a scalzare due attaccanti dal primo posto e aggiudicarsi il prestigioso premio realizzato da BKT insieme a Lega B.
Dopo Massimo Coda ed Ernesto Torregrossa quindi Gianluca Gaetano diventa così il più giovane vincitore del Trofeo MVP della Serie BKT che, in soli tre mesi, è riuscito a ottenere sempre più consensi tra gli addetti ai lavori, i calciatori e tutto l’ambiente del Campionato degli Italiani.

LA CLASSE PREVALE SU TUTTI
Il trequartista scuola Napoli nel mese di aprile ha trascinato la sua squadra verso i piani alti della classifica. Le sue prestazioni hanno convinto i quattro giudici che all’unanimità lo hanno messo al primo posto davanti al gioiello del Parma Adrian Bernabè e la punta centrale del Pisa George Puscas.
A votare il campione è stata una giuria di esperti composta dai giornalisti Daniele Barone di Sky, Riccardo Mancini di DAZN, Raffaele Pappadà di Helbiz e supportata da Social Media Soccer, start up innovativa di analisi e monitoraggio degli account social delle squadre di calcio e dei calciatori.

I NUMERI
Nonostante la giovane età, il classe 2000 vanta già tre stagioni in Serie BKT, tutte con la maglia della Cremonese, dove ha collezionato ben 83 presenze. Ma è proprio in questo anno magico per la squadra grigiorossa che Gianluca Gaetano ha brillato particolarmente. Nelle 34 apparizioni ha infatti segnato 7 reti e confezionato 4 assist decisivi: numeri che, considerando il suo ruolo di centrocampista, sono sinonimo di un apporto decisivo alle ambizioni di vittoria della “Cremo”.
La sua duttilità è stata tale da garantirsi un elevato minutaggio nel corso di tutto l’anno, ma in particolare, nel mese di aprile, ha disputato 5 partite su 5 partendo sempre titolare. Il totale di 403 minuti giocati gli ha poi permesso di incorniciare il Trofeo MVP della Serie BKT con 3 reti meravigliose e, soprattutto, decisive per la vittoria.